1 Comment

  1. Carlo
    21 gennaio 2018 @ 22:05

    Caro Franco
    Andremo a votare per non decidere nulla..la verità è che oramai siamo terzo mondo.. l’italia Dell’Europa, siena della Toscana..e mi riferisco ad un tuo precedente ed apprezzabile circa le ferrovie in provincia..
    Del resto anche il ns padre nobile abbraccia il movimento.. e teme la lega.. pensa un po’ , viviamo di populismo..e di pensioni o rendite di posizione d’oro. Del resto ci hanno insegnato così ..Mattarella fa un appello al voto per la democrazia…ma può chiamarsi democrazia la libertà di restare immobili e liberi solo di coltivarsi frustrazioni….Un’opportunita’ l’abbiamo avuta con il referendum suicida di Renzi ..per il resto, per fare un po’ di storia, dagli antichi romani, alla Firenze medicea, che non è poi così antica, ci siamo giocati veramente tutto . Rimangono i cipressi di castiglioncello del trinoro..ma oramai con i selfie ci rubano anche quelli..

    Reply

Leave a Reply